Come registrare la chitarra elettrica

Sei ai primi passi con la tua chitarra elettrica, anzi diciamo che hai già iniziato a suonarci qualche canzone perché magari hai letto il nostro tutorial per suonare delle canzoni facili con la chitarra elettrica. Ora però vorresti far sentire i tuoi progressi a qualche tuo amico o parente che sta lontano. Ma non sai come fare? Tranquillo, sei nel posto giusto, perché oggi ti insegnerò come registrare la chitarra elettrica al Pc o al Mac.

Come registrare la chitarra elettrica al pc

Prima di spiegarti come sia possibile registrare il tuo strumento al computer, dò per scontato che tu sappia come collegare la chitarra elettrica al pc.  Se non sai farlo, ti consiglio di leggere il tutorial che ho realizzato per eseguire questa procedura al meglio. Nell’articolo, troverai elencati ben 5 metodi, da quello più “spartano” a quello che ti consente di ottenere risultati ottimali. Volendo sintetizzare, a seconda del tuo budget, potrai decidere se utilizzare degli apparecchi dedicati come una DI Box o schede audio o mixer digitali, partendo da una spesa di almeno 80€, (soluzione 2 dell’articolo), oppure farlo con un basso budget (circa 5€ – soluzione 1), ottenendo però risultati di bassissimo livello. Fatta la tua prima scelta che incide indubbiamente sulla qualità sonora del risultato finale, passiamo alla seconda scelta. La seconda scelta è relativa al segnale di ingresso da registrare cioè: vuoi registrare il segnale che proviene direttamente dalla tua chitarra elettrica, oppure vuoi registrare tramite l’uso di un microfono il segnale che proviene dall’amplificatore del tuo strumento?

Microfono per registrare la chitarra elettrica

Quella di microfonare l’amplificatore, per la registrazione del tuo strumento, è la tecnica classica e ancora oggi forse più usata negli studi di registrazione. Premettendo il fatto che tu abbia un buon amplificatore, magari valvolare, andiamo a vedere che tipo di microfono usare ?

  • Un microfono dinamico. Solitamente viene utilizzato lo shure SM57, il cui costo è di circa 100€.
    shure.sm.57

    Shure SM 57

     

 

 

 

Il microfono va puntato ad una distanza di  3 o 4 cm dal cono dell’amplificatore. Se vuoi ottenere un suono brillante, ti basterà posizionarlo in direzione del centro-cono dell’amplificatore. Se invece, vorrai ottenere un suono maggiormente ricco di basse frequenze, ti basterà inclinarlo leggermente.

In alternativa a questo metodo, puoi collegare la tua chitarra direttamente alla scheda audio o alla DI o al mixer digitale, così che il suono dell’amplificatore, venga simulato da alcuni Plug-In, come ad esempio Guitar-Rig della Native Instrument o Amplitube della IK Multimedia. Giusto per citarne due tra i più conosciuti.

Programma per registrare la chitarra elettrica al Pc.

Adesso che hai fatto le tue scelte e finalmente hai saputo collegare la chitarra elettrica al Pc, vediamo di registrare le tue performance. Esistono vari software che permettono di adempiere al nostro scopo. Se hai acquistato una scheda audio o un mixer digitale, molto probabilmente la casa madre ti ha già incluso un software professionale per la registrazione al Pc. Ad esempio la Focursite dà in dotazione Ableton Live, la Steinberg invece dà sempre una versione Lite ma del noto e professionale Cubase. Ovviamente poi come detto in precedenza, dovrai installare i Plug-In per la simulazione del suono dell’amplificatore e alcuni già elencati sopra. Se utilizzi un Mac, hai già in dotazione l’ottimo Garage Band con già tutto il necessario che ti occorre. Oppure puoi acquistare il più professionale Logic a soli 299€ che è già un software avanzato che ti permette di fare anche molto altro. Se non hai nulla di tutto ciò a disposizione e non ti interessa simulare il suono dell’amplificatore, puoi utilizzare l’ottimo SoundForge della Sony totalmente gratuito. Potrai decidere in seguito di processarlo come più desideri.

Conclusione

Spero che questo articolo ti abbia chiarito come registrare la chitarra elettrica, sia tramite l’uso di un Pc che quello di un Mac.Questo almeno era l’obiettivo di questo tutorial.Come avrai capito,  quello che è veramente importante è che tu abbia l’attrezzatura adeguata che ti permetta di collegare la chitarra elettrica al computer. Nell’articolo qui linkato ho inserito ben 5 metodi, da quello più “spartano” a quello un pò più professionale. Se hai dubbi o chiarimenti puoi scrivermi a [email protected]

You may also like

No Comment

You can post first response comment.

Leave A Comment

Please enter your name. Please enter an valid email address. Please enter a message.