Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi l'informativa estesa sui cookie. All'interno del sito c'è sempre un link a tale informativa. Cliccando sull'apposito tasto acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti rimarranno disabilitati. Questo avviso ti verrà riproposto tra un mese.
Cosa serve per suonare la chitarra elettrica ?

Probabilmente il titolo ti ha strappato un sorriso o forse proprio una sana risata. Se è così mi fa strapiacere perchè sei un chitarrista già avviato, probabilmente famoso ed oggi il titolo di un blog è riuscito a farti sorridere.

Ma forse invece non è proprio così, sei giunto qui perchè magari segui la nostra pagina facebook o direttamente il nostro sito web e sei alle prime armi con la sei corde o addirittura non hai mai toccato lo strumento e stai valutando di iniziare a suonarlo ed una delle prime domande che ti sei posto è : cosa serve per suonare la chitarra elettrica ?

Se è questa la premessa, ti dico subito che sei nel posto giusto! Oggi infatti cercheremo di capire tutto ciò che occorre e i relativi prezzi.

  • Chitarra elettrica (a partire da €200)
  • Tracolla o cinghia (dai 15€ in su)
  • Un plettro (0,50€)
  • Un set di corde (dai 10€ in su)
  • Un accordatore (dai 10€)
  • Un amplificatore (dai 100€ in su)
  • Un cavo Jack mono (5€ circa)
  • Tanta pazienza e passione (€ 0)

Elementi opzionali:

  • Una custodia (dai 20€ in su)
  • Un distorsore (dai 50€ in su)
  • Due cavi Jack mono per collegare il distorsore (10€)
  • Un panno per la pulizia (dai 2€ in su)
  • Un paio di cuffie (dai 20€ in su)
cosa serve per suonare la chitarra elettrica

Prodotti necessari per suonare la chitarra elettrica

Ecco che abbiamo già una prima stima economica che andremo ad esaminare nei dettagli. Per iniziare a suonare la chitarra occorrono circa €330,00 e tanta buona volontà a costo zero!

Chitarra elettrica per principianti.

Andiamo ad esaminare il primo punto. Direi che se hai continuato la lettura subito dopo la premessa e il motivo non è la curiosità, potrebbe tornarti utile una bella chitarra per principianti. Già, perchè se stai iniziando a muovere i primi passi e non hai a disposizione un pò di soldini, potrebbe andarti bene qualsiasi chitarra elettrica di fascia economica. E anche se non dovesse essere una Fender o una Gibson, potresti trovare l’offerta giusta per acquistarne una tipo Fender o tipo Gibson. E a quel punto perchè non acquistare direttamente un Bundle che solitamente include gran parte degli elementi descritti sopra a prezzi veramente convenienti. Ma questo tipo di discussione l’ho già ampiamente affrontata qui: quale chitarra elettrica comprare per iniziare?

Adesso è proprio giunto il momento di andare ad esaminare e vedere nei dettagli i punti trattati in modo sintetico all’inizio di questo articolo. Andremo quindi ad analizzare bene Cosa serve per suonare la chitarra elettrica

Chitarra elettrica da zero.

Dopo aver esaminato il primo punto, andiamo a vedere gli altri punti e cosa fare quando si ha tutto il materiale a disposizione e quindi partire proprio da zero

La tracolla ti servirà per reggere lo strumento, sia che tu lo suoni in piedi o da seduto e come abbiamo già detto questa potresti trovarla già inclusa nel bundle o con l’acquisto della singola chitarra. Se acquisti in negozio e non è inclusa, fattela regalare!

Il plettro, direi che è fondamentale per stimolare le corde e quindi emettere il suono. E’ un elemento che mi sta a cuore è veramente iconico e non a caso è il logo di questo sito web.

Forse acquistando on-line è più facile che includano con la chitarra la tracolla e non i plettri. Se acquisti in negozio, vietato pagarli! Fatteli regalare! e anche di questo ne abbiamo già discusso qui: tutto sul plettro

Un set di corde buono è molto importante. In questi ultimi anni la tecnologia e la ricerca hanno sviluppato dei prodotti veramente interessanti come ad esempio la serie EXP della D’Addario. Delle corde dai toni molto caldi e potenti con un tipo di rivestimento e materiali 4 volte più resistenti rispetto a quelle tradizionali alle quali siamo abituati. Per la manutenzione e la misura giusta, ti invito a visitare la home alla sezione dedicata alle corde per chitarra elettrica.

Un accordatore ti servirà per intonare le corde del tuo nuovo strumento. E anche se solitamente, almeno in negozio, la trovi già accordata, dopo nemmeno qualche ora avrai la brutta sorpresa di trovarla nuovamente scordata. Questo perché le corde nuove tendono a scordarsi i primi giorni di utilizzo. Puoi trovare anche alcuni accordatori on-line risparmiando così la spesa e al seguente link, puoi trovare un tutorial su come accordare la chitarra elettrica

Di fondamentale importanza è l’amplificatore. Non uno qualsiasi ma uno specifico per la sei corde elettrica. E’ questo effettivamente l’accessorio che ti farà spendere di più, dopo lo strumento stesso. Come dice il termine stesso, ti servirà per amplificare il segnale della chitarra, che non avendo cassa armonica, non emette alcun suono se non appunto collegato ad un amplificatore. Anche questo argomento è trattato in una sezione specifica della nostra home page

I cavi Jack mono, ti serviranno per collegare la tua nuova sei corde elettrica all’amplificatore e agli effetti, se hai deciso di acquistare anche quest’ultimi. Ricorda che il connettore Mono Jack che acquisterai dovrà avere misura 6,35 mm . Sul cavo cerca di non risparmiare troppo perché potrebbe causarti dei rumori di fondo fastidiosissimi. Orientati su cavi Proel, Quicklook e se hai soldi a disposizione sui cavi Reference in ogni caso cerca di non cinesare troppo, almeno sui cavi 😉

Conclusioni

Spero che questo articolo  abbia risposto pienamente al tuo quesito:  cosa serve per suonare la chitarra elettrica. Almeno questo era il mio obiettivo. Se dopo aver esaminato tutto l’occorrente con una relativa stima dei costi ti piacerebbe sapere invece, come collegarla, ti consiglio la seguente lettura: come collegare la chitarra elettrica all’amplificatore

Se ti è piaciuto questo articolo spero tu lo possa condividere così da aiutare anche altri tuoi amici.  Hai qualche critica costruttiva? Ti invito ad usare il form qui sotto o a scrivere a [email protected] (IZ)

About Author

You may also like

Nessun commento

Dai! Rispondi a questo commento zio!

Dai lascia un commento, zio!

Perfavore inserisci il tuo nome. Perfavore inserisci una mail valida Perfavore inserisci un messaggio